Durante l’Investor Meeting, appuntamento annuale per l’aggiornamento ai propri investitori sull’andamento dei Fondi di gestione, organizzato da Advanced Capital, sono stati valutati i trend macroeconomici e geopolitici e le dinamiche settoriali che influenzeranno le scelte di investimento nei prossimi anni.

Nella prima parte del Meeting si è parlato di temi come le elezioni USA, l’andamento prospettico delle maggiori economie mondiali e la politica delle banche centrali e il proprio impatto sui tassi di interesse e di cambio.

Ha seguito un approfondimento sullo scenario dell’Europa post-Brexit e si è concluso sulle strategie di investimento in private equity, tra cui buyout, growth e credito in USA e in Europa.

Advanced Capital si è affermata nel 2000 come pioniere nel settore degli investimenti alternativi lanciando per prima in Italia un fondo di fondi di Private Equity.

Advanced Capital persegue una strategia di gestione attiva e di diversificazione in fondi di private equity specializzati a livello globale con un focus su mercati/settori a forte crescita. Nel corso dei suoi 16 anni di vita la società si è sviluppata e ha diversificato la sua gamma di investimenti mantenendo sempre un approccio innovativo e prudenziale.

Advanced Capital gestisce attualmente tre fondi di fondi di private equity generalisti, ACII, ACIII e ACIV, attualmente in raccolta, e due fondi di fondi di private equity settoriali, uno specializzato nel settore del credito Real Estate, l’altro nell’Energia Tradizionale.


0 commenti

Lascia un commento