Xilia, la smart company italiana che arrederà Microsoft
Nata due anni fa ad Oderzo, in Veneto, Xilia è una smart company arrivata in poco tempo ad arredare l’headquarter newyorchese di Microsoft, con le sue forniture in legno. I suoi pannelli sono anche all’interno del nuovo quartier generale di Baltimora di McCormick, il più grande produttore di spezie al mondo. La smart company ha prodotto rivestimenti e porte nella sede di New York e Miami di Shiseido, realizzati con una finitura esclusiva studiata appositamente per i gusti del cliente e sta realizzando tutta la boiserie in un building residenziale di Piero Lissoni a Miami.
Con l’esordio ufficiale alla design week 2019, Xilia ha annunciato l’apertura del Material Lab di Milano, il suo primo laboratorio di materiali. Durante il fuorisalone la smart company si presenta ufficialmente al pubblico e lancia “Wood in Progress”, un volume architettonico decorativo che, disegnato dallo studio Gherardi Architetti, rappresenta un’evoluzione progettuale del legno da interni, insieme ai materiali naturali, come pietra, resina e ottone.
Da Oderzo agli Stati Uniti
Xilia è nata nel 2016 dall’idea di tre amici accomunati dalla passione per il legno e non solo. “Abbiamo voluto creare una smart company“, raccontano i tre soci, Gianluca Gaiarin, Mirko Longo e Federico Longo, “con un modello di business aperto alla contaminazione che unisce artigianato e tecnologie digitali, in grado di proporre nuove superfici e soluzioni in legno eco-sostenibili, belle da vedere e da toccare”.
Xilia ha come elemento distintivo la capacità di creare soluzioni in legno con superfici dalle esclusive texture tridimensionali, di grande effetto su spessori estremamente sottili di 0,6 millimetri. La conoscenza approfondita del comportamento del legno si rivela fondamentale specie nella fase di verniciatura, quando il legno viene trattato rigorosamente con prodotti a base d’acqua per assumere la finitura corrispondente alle specifiche richieste del progetto.
Il risultato finale è nelle superfici in legno eco-sostenibili dagli effetti estremamente materici e dai colori inediti e preziosi che rappresentano soluzioni ideali per rivestimenti, porte, mobili e qualsiasi altro elemento dell’Interior design.
 
L’articolo Xilia, la smart company italiana che arrederà Microsoft sembra essere il primo su Wall Street Italia.