Nuraghe sa Domu ‘e s’Orcu / Dolianova

Nuraghe sa Domu ‘e s’Orcu / Dolianova

Dolianova si trova nel territorio del Parteòlla, nella zona sud-orientale della Sardegna, la cui conformazione si presenta in parte montuosa e in parte pianeggiante e coltivabile.Il territorio e il clima tipicamente mediterraneo hanno permesso nella zona lo sviluppo di una fiorente economia agricola e pastorale.

Qui è possibile trovare la neve anche a fine Marzo.

Anche qui non abbiamo dormito, ma si trovano ampi parcheggi lungo la strada che porta alla montagna dove è possibile stare una notte nel rispetto di tutti.

Il nuraghe e il villaggio si trovano su un massiccio roccioso raggiungibile dalla strada provinciale 14 Dolianova – San Nicolò Gerrei in una zona suggestiva dal punto di vista naturalistico e ricca di acque e sorgenti.

Il monumento è forse quello meglio conservato nel territorio di Dolianova, con un corpo principale monotorre con ingresso a sud.
La torre principale conserva un’altezza massima di circa 4 m nel versante sud.

L’ingresso, sormontato da un architrave dotato di finestrella, è orientato verso sud ed immette ad una camera oggi completamente ingombra di crollo.

Nel versante est si accede, attraverso un varco al centro di un muretto semicircolare più recente, ad un piccolo villaggio.

Nel lato settentrionale rispetto al nuraghe sono invece presenti una piattaforma circolare e due recinti.

Guida ai luoghi da visitare in Sardegna con la roulotte o con il camper

Leave a Reply

en English
en Englishfr Frenchde Germanit Italian