Si può combattere contro un algoritmo? Certo. Anzi, è un dovere di un social media manager. Soprattutto quando da quest’algoritmo dipende la visibilità dei post. Stiamo parlando dell’Edgerank, il “giudice” che sentenzia quante persone saranno coinvolte.

Sorgente: Quali sono i post che piacciono di più all’algoritmo di FB