Fare trading online è diventato molto semplice: basta registrarsi ad una piattaforma trading online, caricare anche una somma esigua ed iniziare a fare trading online. E il gioco è fatto! Oppure no?

In realtà non funziona propriamente così.

Fare trading online è prima di tutto un’attività imprenditoriale come tutte le altre e non è mai stato possibile “fare trading a casaccio” e potersi sognare di fare trading online profittevole tutti i giorni.

Prima o poi, se non si è preparati e non si ha una vera e propria strategia, arriverà la batosta.

È necessario quindi avere un business plan.

Nel trading manuale però ci sono tanti altri problemi che possono sopraggiungere, uno di questi è chiamato “Psicologia del Trading”.

Sono in pochi i trader alle prime armi che riescono ad “autocontrollarsi” quando fanno trading, gli errori che vengono fatti ogni giorno sono molti:

  • Chiudere una trade prima del dovuto
  • Fare revenge trading
  • Non impostare uno stop loss, o peggio, allungare lo stop loss
  • on tagliare le perdite
  • Aprire trades “per noia”
  • E molti altri errori ancora

Inutile dire che tutti questi errori portano, prima o poi, all’azzeramento del conto.

I Trading Robot

Fortunatamente negli ultimissimi anni sono stati inventati dei cosiddetti “Trading Robot” o meglio dei sistemi automatizzati di trading online. Questi sistemi permettono anche a chi non ha esperienza di investire all’interno dei mercati finanziari.

Nel nostro caso prenderemo in considerazione soltanto quelle piattaforme che consentono di entrare all’interno dei mercati forex con i Robot.

Per trading robot si intende degli strumenti che consentono di aprire e chiudere le posizioni di trading in maniera automatica, senza dover fare assolutamente nulla.

Oggi analizzeremo tutte quelle opzioni gratuite e regolate (CONSOB, CYSEC, FCA) che consentono di iniziare a fare trading automatizzato con i Robot in maniera assolutamente sicura e sopratutto semplice.

eToro: fare trading automatico grazie al copytrading

La piattaforma eToro, nata nel 2006, è senza dubbio la soluzione più famosa presente oggigiorno. Attraverso l’invenzione del copytrading (2010) su eToro è possibile “copiare” in automatico quello che fanno altri professionisti presenti sulla piattaforma.

Attraverso un sistema algoritmico di copia robotizzato in proporzione 1:1, tutte le posizioni che vengono aperte sul conto del professionista che si ha in copia, vengono replicate sul proprio conto.

Questo significa che se copiamo con 1000 euro con il proprio conto un trader che ha sul conto 10000 euro e apre una trade di acquisto EUR/USD da 1000 euro a leva X100, questo significa che sul proprio conto verrà aperta una posizione da da 100 euro a leva X100.

Il copytrading è quindi uno strumento di copia automatizzata molto sicuro e semplice da utilizzare. I migliori professionisti vengono inoltre organizzati in varie classifiche (all’interno dal menu Persone) ordinate in base a vari parametri.

È possibile sia copiare in demo che con fondi reali qualsiasi utente presente all’interno della piattaforma. È possibile persino copiare investendo in fondi d’investimento “Copy Funds” creati dallo staff della piattaforma di eToro.

 

Categorie: Appunti

0 commenti

Lascia un commento