Una piccola guida ai commandi GIT

Ammettiamo di voler creare un repository in locale per poi sincronizzarlo con quello remoto

Prima di tutto creiamo in locale la nostra cartella vuota
Inseriamo dentro i file README.md e .gitignore
git init
git add
git commit -m “un testo che descriva il commit”
git remote add origin https://repository
git push origin master

A questo punto abbiamo un branch master vuoto.
Creiamo un nuovo branch di sviluppo:

git checkout -b nomebranch

per conosce in quale branch siamo:

git branch

Se stiamo lavorando su commerce cloud è in questa fase che dobbiamo creare la nostra cardtridge

Come aggiornare la lista branch in remoto

git remote update origin --prune
git branch -a
Categorie: Appunti

0 commenti

Lascia un commento